La Donna Del Mio Amico

Non mi dire niente stammi ad ascoltaresono troppe notti che ci dormo maletu mi piaci forte tu mi prendi dentroe non c’è bisogno che ti dica quantoma la vita a volte ha i suoi comandamentiqualche volta da difendere anche con i dentiti vorrei, ma lo so, non si puòtra di noi, questo no, non si può.Ti sorprenderà che sia proprio ioche non credo in niente che non credo in dioa tirare in ballo questi sentimentie a tirarmi indietro con te qui davantisei la donna del mio amico e a qualunque costonon possiamo fargli questo non sarebbe giustodirti si, sarebbe facile, ma io no, non posso farcela.Se io fossi in me ti trascinerei qui su questo lettonon ci penserei neanche per un po’ ti farei di tuttomi innamorerei come forse io non ho fatto ancorama non è così noi saremmo noi solo per un’ora.Scappa via, scappa via, scappa vianon mi dare il tempo mai di poter cambiare idea.Non si può, non si può,non si può scivolarci tra le braccia e guardarci ancora in faccianon si può.Ti regalerò tutti i miei silenziperchè sei per lui più di quanto pensie’ l’amico mio da che sono al mondoe non saremo noi a buttarlo a fondoquante volte lui per me è finito a bottequante donne abbiam diviso quante ne abbiam fattema con te, questo no, non si puòtu per lui, sei di più, tu sei tu.Se io fossi in me non ti chiederei di lasciarmi stareche ogni volta che ti vedrò con lui mi farò del malenon ti perderò se ti incontrerò in un’altra vitama stavolta no anche se lo so che non è finita.Scappa via, scappa via, scappa via .Non si può, non si può, non si può scivolarci tra le bracciae guardarci ancora in faccia non si può.

Leave a Comment

Categories